www.valterborsato.it

Calcolare la MODA, MEDIANA e RANGO con Excel

La MEDIANA è quel valore che divide in due parti uguali la distribuzione di un serie di dati, mentre la MODA è il valore che ha la frequenza più elevata in una distribuzione. La Funzione RANGO permette di individuare la posizione in cui si trova uno specifico valore all'interno di un elenco.

La Funzione MEDIANA

Si definisce come MEDIANA (o valore mediano) il valore o l'insieme di valori assunto dalle unità statistiche che si trovano nel mezzo della distribuzione.

La Mediana è pertanto il numero che occupa la posizione centrale di un insieme di numeri, ovvero una metà dei numeri ha un valore superiore rispetto alla mediana, mentre l'altra metà ha un valore inferiore.
La sintassi della Funzione è data da:
=MEDIANA(A1:A10)
Per analizzare bene il significato della Mediana, è consigliabile mettere in ordine crescente o decrescente la matrice di valori. Il numero che si trova al centro è il valore della Mediana. Se i valori fossero in numero pari, la mediana sarà data dalla media aritmetica dei due numeri in posizione centrale.

Excel: Funzioni statistiche: Applicare la Funzione MEDIANA

Qualora l'insieme dei valori fosse costituito da un numero pari di numeri, la Funzione MEDIANA calcolerà la media dei due numeri che occupano la posizione centrale.

La Funzione MODA

La Funzione MODA, restituisce il valore più ricorrente, o ripetitivo, di una matrice o di un intervallo di dati.
la sintassi della Funzione è data da

=MODA(A1:A10)

Excel: Funzioni statistiche: Applicare  la Funzione MODA

La Funzione RANGO

La Funzione RANGO permette di individuare il punto in cui si trova uno specifico valore nell'elenco. Ovvero la sua grandezza relativa agli altri valori della serie.

la sintassi della funzione è data da:
=RANGO(Num;Rif;[Ordine])
dove: Num, è il valore del quale si vuole conoscere la posizione
Rif. è la matrice di numeri o il riferimento a un elenco di numeri. I valori che non sono numerici vengono ignorati. Ordine permette di specifica se considerare l'ordinamento Crescente (valore 1) o Decrescente (valore 0)

Nell'esempio viene ricercato il rango del numero 28 nell'intervallo di celle A1:A10

Excel: Funzioni statistiche: Applicare  la Funzione RANGO

Le nuove Funzioni ANGO.MEDIA e RANGO.UG

La Funzione RANGO, dalla versione 2010 viene sostituita dalle nuove Funzioni RANGO.MEDIA e RANGO.UG. LA Funzione RANGO viene comunque  calcolata e resa disponibile anche nella versione Excel 2013.

come la precedente Funzione RANGO, la Funzione RANGO.MEDIA restituisce la posizione di un numero rispetto un elenco di numeri, se però più valori hanno lo stesso RANGO, verrà restituito come valore la media delle due posizioni.
La Funzione RANGO.UG corrisponde esattamente alla precedente Funzione RANGO.

Spiegazione esempio. La Funzione RANGO.US per il numero 26 restituisce il valore 3 ovvero la prima delle due posizioni (terza e quarta) occupata dal valore. Per il successivo numero 28 la Funzione RANGO.UG restuisce 5.
La Funzione RANGO.MEDIA restituisce la media delle posizioni terza e quarta (3+4)/2 ovvero 3,5.

Excel: Funzioni statistiche: Applicare  la Funzione RANGO.UG e RANGO.MEDIA

Indice argomenti Statistica

01 - Medie aritmetiche in Excel: MEDIA; MEDIA.SE; MEDIA.PIÙ.SE; MEDIA.TRONCATA
02 - Conteggio in Excel: CONTA.NUMERI, CONTA.VALORI, CONTA.VUOTE
03 - Posizione e Distribuzione: Le Funzioni MODA, MEDIANA e RANGO
04 - Valori massimi e minimi: Le Funzioni MIN; MAX; PICCOLO; GRANDE; formula per calcolare il Range
05 - Calcolare la Dispersione: Deviazione standard e Varianza VAR, DEV.ST. VAR.C. VAR.P, DEV.ST.C, DEV.ST.P
06 - Calcolare la Frequenza: Assoluta, Relativa, Cumulativa e Cumulativa relativa

Indice Generale Argomenti: EXCEL - WORD & POWERPOINT