www.valterborsato.it

I grafici di Excel: caratteristiche generali, impostazione e barre degli strumenti

I Grafici permettono di creare delle rappresentazioni visuali e immediate dei dati inseriti nei fogli Excel come ad esempio prospetti, rendiconti o analisi.
Excel mette a disposizione una vasta gamma di Grafici: Istogrammi; Barre; Linee, Torte; Bolla, Gerarchici etc.
Il pacchetto Grafici di Excel si è notevolmente arricchito nel corso delle ultime versione del programma (includendo la possibilità di caricare modelli e dati online) conseguentemente le schede contestuali dei grafici, che a partire da Excel 2007 vengono proposte sulla Barra multifunzione, sono notevolmente mutate nel corso delle nuove versioni del programma.
 
In questa sezione vengono trattati gli elementi base della struttura di un grafico, la scelta dei modelli, le impostazione generali e le schede contestuali presenti sulla Barra multifunzione del programma.
Alla fine dell'articolo viene proposto un sommario con i link alle pagine presenti sul sito che specificatamente trattano alcuni modelli di Grafici.

I Grafici di Excel

Tutti Grafici che possono essere utilizzati nel programma Excel sono classificati e organizzati nella scheda Inserisci della Barra multifunzione.

I grafici di Excel: scheda Inserisci della Barra Multifunzione

Sulla Scheda inserisci sono individuabile 3 gruppi di Grafici.
[1] Componenti aggiuntivi. Facendo clic sul pulsante Componenti aggiuntivi si accede ad un menu nel quale sono presenti due strumenti per la creazione di Grafici:
Bing Maps
che permette di creare grafici in corrispondenza di determinate posizioni geografiche.
People Graph
che fornisce l'opportunità di creare dei grafici a barre con all'interno specifiche forme (non solo persone ma anche simboli di oggetti).

I grafici di Excel: gruppo pulsante componenti aggiuntivi della scheda Inserisci

[2] Grafici. All'interno di questo gruppo pulsanti sono organizzati quasi tutti i Grafici "classici" che Excel permette di costruire sui Fogli di lavoro.
I Grafici sono classificati per categorie.
Le Icone più piccole (ognuna della quali a destra dispone di una tendina per accedere a tutti i modelli previsti) rappresentano le seguenti categorie di grafici: Istogramma o grafico a Barre; Linee o Aree; Torte e Anelli; Gerarchici; Statistici; Dispersione e Bolle; Cascata, Imbuto Azionario, Superficie e Radar; Combinato.
A destra delle icone più piccole sono presenti le Mappe e i Grafici Pivot.
Nella parte sinistra del gruppo pulsanti Grafici è possibile accedere alla sezione Grafici consigliati, che permette di scegliere in maniera più chiara alcune tipologie di modelli.
Per accedere al menu completo di tutti Grafici previsti da Excel (inclusa la cartella dei modelli personali), in basso a destra nel gruppo pulsanti Grafici è disponibile il pulsante Visualizzare tutti i grafici disponibili.

I grafici di Excel: sceda inserisci, gruppo pulsante grafici, opzione Visualizza tutti i grafici

[3] Gruppo pulsanti Sparkline. Excel mette a disposizione 3 tipi di Grafici Sparkline (Linee; Colonne e Positivi/negativi).
Gli Sparkline sono dei micro grafici contenuti in una cella e basati su una sola serie di dati di riga o colonna.

Strumento Analisi dati: Istogramma

Una ulteriore opportunità per creare un Grafico, viene messa a disposizione nella scheda Dati, gruppo pulsanti Analisi.
In questo caso si tratta di uno strumento specifico per calcolare la Frequenza e creare un grafico ad istogramma.
Qualora non fosse disponibile lo strumento Analisi Dati (trattandosi di un componete aggiuntivo) è necessario installarlo.
Per informazioni sul'installazione e sullo Strumento Analisi dati e sulla applicazione dell'Istogramma si rimanda a: Calcolare la Frequenza e creare un grafico ad istogramma

Excel introduzione ai grafici: Strumento Analisi dati Istogramma

Inserire un Grafico nel Foglio di lavoro di Excel

Senza entrare nello specifico di un particolare modello, prendiamo in considerazioni le azioni che prevedono l'inserimento di un Grafico nel Foglio Excel, con il fine di analizzare schede e strumenti che vengono messi a disposizione per formattare e gestire il Layout del Grafico.
Una volta selezionata la tabella dati (selezionare tutto, o solo le serie senza le categorie dipende dal tipo di grafico) fare clic sul modello di Grafico che si vuole inserire.

Inserito il Grafico sul foglio di lavoro, Excel mette a disposizione due Schede contestuali per i grafici e dei specifici comandi vicino al grafico stesso (Pulsanti di progettazione grafico).

Spostare o ridimensionare il Grafico sul foglio di lavoro

Dopo aver creato un Grafico, o anche successivamente dopo averlo selezionato, vengono evidenziati otto Grip di trascinamento  (maniglie di ridimensionamento) ai lati e negli angoli della cornice che delimita l'area del Grafico.
Questi Grip possono essere "agganciati" con il mouse e con una azione di Drag and Drop (clicca e trascina) permettono di ingrandire e ridimensionare il Grafico.
Posizionando il mouse in un punto del Grafico vuoto dove non sono presenti etichette o dati, compare una croce con quattro frecce. In questo caso sempre con una azione di Drag and Drop è possibile spostare in blocco il Grafico in una diversa posizione sul foglio di lavoro.

I grafici di Excel: spostamento di un grafico e pulsanti di ridimensionamento 

Le Schede contestuali dei Grafici presenti sulla Barra multifunzione di Excel: Struttura Grafico e Formato

Non appena viene inserito un Grafico sul Foglio di lavoro, Excel organizza automaticamente sulla Barra multifunzione due schede contestuali, la scheda Struttura Grafico e la Scheda Formato.
:: Attenzione. Cliccando in un punto qualsiasi del Foglio Excel al di fuori dell'area del grafico, le due schede contestuali non saranno più disponibili nella Barra multifunzione. Per riattivarle è sufficiente cliccare in un punto qualsiasi del Grafico stesso. Per questo motivo vengono chiamate schede contestuali, ovvero vengono contestualizzate e rese visibili sulla barra se il grafico viene cliccato o selezionato.
La scheda Struttura Grafico è senza alcun dubbio quella più caratteristica e contiene una serie di pulsanti molto importanti per l'applicazioni di Stili; Tavolozze Colore e Layout rapidi.

I grafici di Excel: schede contestuali, Struttura grafico e Formato

Nella Scheda Struttura grafico sono disponibili i pulsanti per poter facilmente impostare e modificare un Grafico.
In questa scheda è possibile applicare uno Stile grafico predefinito dal programma, modificare velocemente i colori del Grafico utilizzando le tavolozze presenti nel Pulsante Cambia colore e applicare i layout rapidi (I numero disponibile di Stili da applicare e di Layout rapidi dipende dal modello Grafico utilizzato)
La Scheda Formato viceversa permette di modificare "manualmente" gli oggetti che sono stati selezionati dentro il grafico (Etichette, linee, colonne, legenda etc) applicando colori, sfumature, sfondi, linee, immagini etc.
La scheda Formato non appartiene specificatamente ai Grafici ma viene resa disponibile da Excel anche per altri oggetti che possono essere inseriti in un Foglio di lavoro, ad Esempio; Forme e Caselle di testo.

Per applicare velocemente uno Stile al Grafico cliccare sul bottoncino in basso a destra nel gruppo pulsanti Stili, questa azione serve per estendere il menu e rendere visibile tutti i modelli disponibili. Quindi scegliere e cliccare sullo Stile che si vuole applicare al Grafico. (vedi immagine sottostante)

I grafici di Excel: gruppo pulsanti Stili grafico

Applicare colori e Layout rapidi al Grafico

A sinistra degli stili è presente il pulsante Cambia colore che permette di sceglie fra diverse combinazioni di colore (monocromatiche o policromatiche).
Quale ultima opportunità di formattazione, nella scheda Struttura grafico, è disponibile il pulsante Layout rapido.
Il pulsante
permette di accedere ad un menu a tendina nel quale sono rappresentati un numero di Layout variabile a seconda del modello Grafico scelto. I Layout prevedono l'inserimento della tabella dati o di specifiche posizioni e formattazioni per le etichette e la legenda.

I grafici di Excel: Applicare colori e Layout rapidi al Grafico 

I Pulsanti di progettazione grafico

Inserito un modello appartenete ad una qualsiasi tipologia di Grafico, lungo il lato destro del grafico stesso vengono resi disponibili i pulsanti di progettazione Grafico.
[1] Elementi di impostazione. Con questo pulsante è possibile accedere all'impostazione e modifica di molti elementi del grafico (Titolo, Tabella, Etichette, Legenda). Molte di queste impostazioni prevedono dei sottomeno o l'apertura di un Wizard laterale che prevede dettagliate impostazioni.
[2] Stili grafico. Questo pulsante permette di modificare immediatamente l'aspetto del grafico applicando uno specifico stile-modello, e un colore.
[3] Filtro grafico. Permette di mostrare o nascondere le serie di dati rappresentate nel grafico.

I grafici di Excel: I Pulsanti di progettazione grafico 

Sommario argomenti Grafici trattati nel sito

Molte tipologie di Grafico, e l'applicazione di particolari Modelli, sono stati descritti all'interno di specifiche pagine del sito. A queste sezioni si rimanda per approfondimenti e informazioni più dettagliate.
Per rendere più usufruibile la consultazione viene fornito il seguente Sommario di argomenti.

I Grafici di Excel
    01 - Grafici: Creare un Istogramma. Grafico a barre
    02 - Grafici: Creare un Grafico Linee
    03 - Grafici: Creare un Grafico Torta
    04 - Grafici: Creare un Grafico Combinato (istogramma e lineare)
    05 - Grafici: Creare un Grafico a Dispersione (linea di tendenza e R2)
    06 - Grafici: Creare un Grafico a Bolle
    07 - Grafici: Novità Excel 2016 Grafico a Cascata, Albero e Radiale
    08 - Grafici: Inserire una linea obiettivo in un Grafico Excel
    09 - Grafici: Creare un Diagramma di Pareto con Excel
    10 - Grafici: Creare semplici Diagrammi di Gantt con Excel
    11 - Grafici: Salvare un Grafico personalizzato come modello
    12 - Grafici: Grafico a Mappe; creare grafici a mappe province, regioni e nazioni
    13 - Grafici: Trucchi e scorciatoie per creare velocemente un Grafico
    14 - Grafici: I Grafici Sparkline
    15 - Infografica: I Grafici SmartArt di Excel Word e PowerPoint
    16 - Analisi Dati: Calcolare la Frequenze e creare un Grafico ad istogramma
    17 - Grafici Pivot: Creare un Grafico Tabella Pivot

Indice argomenti