www.valterborsato.it

Calcolare un risultato desiderato attraverso la modifica dei valori contenuti in una cella

Con il comando Ricerca obiettivo di Excel, in una cella del foglio di lavoro che contiene una Funzione (i cui argomenti di calcolo fanno riferimento ad altre celle) è possibile impostare un risultato da conseguire attraverso la modifica di uno degli argomenti coinvolti nel calcolo.
Questo comando di Excel viene applicato quando è noto il risultato che si vuole raggiungere, indicando quale valore può essere modificato per ottenerlo.
L'utilizzo dello strumento ricerca obiettivo introduce il più articolato e complesso strumento Risolutore, componente aggiuntivo di Excel che può essere usato per eseguire delle analisi di simulazione.

Come esempio di spiegazione del comando verrà applicato Ricerca obiettivo ad una Funzione di Calcolo delle rate un mutuo.

La Funzione RATA di Excel (Vedi Funzioni finanziarie: INTERESSI, RATA, NUM.RATE, TASSO) calcola il totale della rata per un prestito in base a pagamenti e tasso di interesse costanti. Il pagamento restituito dalla Funzione RATA include la quota del capitale e gli interessi.

La Funzione RATA prevede 5 argomenti e viene applicata nel seguente modo: il primo argomento è il tasso degli interessi che deve essere diviso per 12; il secondo argomento è il periodo che se indicato nel foglio in anni deve essere moltiplicato per 12; il terzo argomento è il valore del capitale. Infine gli ultimi due argomenti (facoltativi) permettono di indicare l'eventuale saldo in contanti che si desidera raggiungere dopo aver effettuato l'ultimo pagamento e il tipo di scadenza della rata se all'inizio o alla fine del periodo (rispettivamente valore 1 e 0)

La ricerca obiettivo di Excel: applicare Ricerca obiettivo sulla Funzione RATA

Una volta impostata la Funzione potrebbe essere interessante modificare il valore degli argomenti in funzione di un determinato obiettivo.
Esempi. Potrebbe interessarci considerare che la rata debba essere al massimo di 500 euro e a quel punto calcolare (modificando uno dei tre valori: Capitale, interessi, anni) quale potrebbe essere la soluzione ottimale.

Primo caso. Si vuole calcolare il capitale che sarebbe disponibile ipotizzando una rata di 500 euro con un tasso del 7,5%  per tre anni. Per ottenere questo calcolo nella scheda Dati della Barra Multifunzione nel gruppo pulsanti Previsione, cliccare sul comando Ricerca obiettivo.

 

La Ricerca obiettivo di Excel: applicare il comando Ricerca obiettivo

Nella finestra di dialogo Ricerca obiettivo, impostare la cella F3 contenente la Funzione Rata. Nella cella valore inserire l'obiettivo del calcolo ovvero una rata di 500 euro ed infine indicare quale cella deve essere modificata inserendo il riferimento alla cella B3 contenente il capitale.
Una volta confermato la ricerca cliccando su OK, verrà proposto il risultato inserendo automaticamente nella cella B3 il nuovo valore del capitale disponile con le nuove condizione ovvero: 16.073, 96
Contemporaneamente al risultato viene proposta la finestra di dialogo Stato ricerca obiettivo, nella quale viene notificato che Ricerca obiettivo ha trovato una soluzione.

Secondo Caso. Anzichè modificare il capitale potrebbe essere interessante calcolare quante rate dovrebbero essere versate (anzché 36 per tre anni) mantenendo la quota capitale di 20.000 euro. In questo caso. l'impostazione da inserire nella finestra di dialogo Ricerca obiettivo sarà la seguente:
Impostare la cella: F3.  Al valore di: -500, cambiando la cella $D$3

Il risultato restituito da Ricerca obiettivo sarà che la durata del prestito anzichè di 3 anni sarà di 3,84 anni.

La ricerca obiettivo di Excel: durata anni risultato finale

Formule e Funzioni matematiche: Applicare calcoli percentuali in Excel

Indice Generale Argomenti: EXCEL - WORD & POWERPOINT