www.valterborsato.it

I riferimenti di cella Relativi, Assoluti e Misti

Dopo aver inserito delle Formule o delle Funzioni spesso è necessario doverle copiare e adattare nelle successive celle di riga o di colonna.
Sul Foglio di lavoro di Excel, i riferimenti cella per default vengono inseriti come relativi, ovvero relativi alla posizione della Formula.
Questo vuol dire che è possibile trascinare la Formula per applicarla ad altre celle modificandola ed adattandola automaticamente alla nuova posizione.
Trascinando il pulsante di riempimento sulla colonna i riferimenti di cella verranno aggiornati riga per riga.
Ad esempio: il riferimento relativo alla cella A1 diventerà nelle sottostanti celle A2; A3; A4..... Viceversa, trascinando il pulsante di riempimento orizzontalmente sulla riga, verranno incrementati i valori di riferimento alla colonna, pertanto il riferimento alla cella A1 diventerà B1; C1; E1.....

Excel: il riferimento di cella Relativo

Indicare all'interno di una Formula un Riferimento di cella Relativo permette successivamente di trascinare verticalmente il pulsante di riempimento e di aggiornare e correttamente adattare la Formula alle sottostanti celle.
Nell'esempio dell'immagine a lato la Formula =C3*(1+D3) viene modificata nelle sottostanti celle in =C4(1+D4); =C5*(1+D5)......

Excel | Rifermento di cella relativo

Excel: il riferimento di cella Assoluto

Se si volesse impedire che trascinando il pulsante di riempimento si modifichino i riferimenti alle celle, bisogna imputare nella cella le coordinate con riferimento assoluto. Con questa impostazione, effettuando qualsiasi spostamento, il riferimento rimarrà invariato sempre verso la stessa cella (le coordinate di riferimento non verranno pertanto modificate con il trascinamento del pulsane di riempimento).

Il simbolo del dollaro, quale simbolo di riferimento assoluto.

Il riferimento assoluto ad una cella viene indicato inserendo il simbolo del dollaro "$" prima della lettera e prima del numero delle coordinate di riferimento.
Esempio: $A$1

Excel | Rifermento di cella assoluto - il simbolo del dollaro

Esempio. Se nell'immagine sotto illustrata, fossero stati inseriti solo riferimenti relativi, trascinando la Formula sia il riferimento alla cella C3 sia il riferimento alla cella F3 verrebbero incrementati in C4 ed F4; C5 ed F5..... ovviamente la formula non potrebbe più calcolare correttamente l'iva poichè l'imposta percentuale di riferimento si trova solo nella cella F3 !
Per "bloccare" la cella F3 rispetto l'operazione di trascinamento è necessario indicarla con il riferimento assoluto, ovvero $F$3 - Un riferimento assoluto pertanto non cambia quando si trascina la formula in una nuova posizione.

Excel | Rifermento di cella assoluto, esempio di impostazione

Modificare nella Formula il tipo di riferimento (relativo, assoluto o misto)

Quando sulla barra della Formula viene imputato un riferimento relativo di cella ad esempio A1, premendo il tasto Funzione F4 il riferimento di cella verrà trasformato in riferimento assoluto $A$1. Premendo ulteriormente il tasto Funzione F4, il riferimento della cella verrà modificato in misto di colonna e successivamente misto di riga.

Excel | Rifermento di cella assoluto, misto e relativo, utilizzo del tasto Funzione F4

Riferimenti di cella Misti

Si tratta di riferimenti che sono parzialmente assoluti relativamente al solo riferimento di riga o riferimento di colonna. Es. $A1 o viceversa A$1
Questo tipo di riferimenti "bloccano" un indirizzo di cella solo nel caso di un trascinamento orizzontale oppure verticale.

Excel | Rifermento di cella relativo

Indice argomenti

Indice Generale Argomenti: EXCEL - WORD & POWERPOINT