www.valterborsato.it

Applicare la Funzione SWITCH (alternativa alle Funzioni SE e SCEGLI)

Disponibile dalla Versione 2016 di Excel ed ovviamente nell'office 365, la nuova Funzione SWITCH valuta un valore, (nella sintassi definito espressione) rispetto ad un elenco di valori. Se non vi fossero corrispondenze, al contrario della Funzione SCEGLI, la Funzione SWITCH può restituire un valore predefinito.
Curiosità, al contrario di tutte le altre Funzioni di Excel il nome della Funzione SWITCH non è stato tradotto nella versione italiana.

La Funzione SWITCH

Come definito nell'introduzione, la Funzione SWITCH valuta un valore, nella sintassi definito espressione, rispetto ad un elenco di valori. Se non vi fossero corrispondenze la Funzione SWITCH può restituire un valore predefinito.
Differenze significative rispetto la Funzioni SCEGLI.
L'argomento espressione della Funzione SWITCH può essere anche un testo e non necessariamente un indice numerico.
La Funzione SWITCH può restituire un valore predefinito, qualora nella comparazione non rilevasse corrispondenze.
La Funzione SWITCH deve definire le corrispondenze fra il valore e il risultate e non lasciarle sottointese come nella comparazione con un indice.

Sintassi della Funzione SWITCH

=SWITCH(espressione; valore1; risultato1; [predefinito; oppure valore2; risultato2...]
nella quale:
espressione questo argomento può essere rappresentato ad esempio da un numero, una data oppure un testo, che verrà confrontato con la serie di definizioni espresse dal valore1… valore2...
valore1.. valore2... e successivi rappresentano i valori (numeri o testi) che dovranno essere confrontati con l'espressione
predefinito rappresenta il valore che dovrà essere restituito qualora non vengano rilevate corrispondenze nelle espressioni.

Esempio di applicazione della Funzione SWITCH (espressione di tipo numerico)

Come precedentemente introdotto, la Funzione SWITCH può rappresentare una alternativa alla applicazione di altre Funzioni come Scegli, Se, ma anche lo stesso Cerca.vert
Nell'esempio proposto nella sottostante immagine, si vuole attribuire ai numeri inseriti nella colonna A, le corrispondenti province descritte nella tabella.
La Funzione inserita nella cella B2 è la seguente:
=SWITCH(A2;1;"Belluno";2;"Padova";3;"Rovigo";4;"Treviso";5;"Venezia";6;"Verona";7;"Vicenza";"città non Veneto")
Nella quale A2 rappresenta l'espressione da verificare, a seguire vengono definite le corrisponde fra i codici e le province, ed infine come ultimo argomento predefinito, è stato proposto il testo "città non veneto" qualora il valore del codice non trovasse corrispondenza con i valori presenti in tabella.
Si osservi infatti che nel caso del valore 8 (non presente nella tabella dei codici) viene restituito il testo "città non Veneto"

Excel: La Funzione SWITCH: Esempio di applicazione della Funzione SWITCH (espressione di tipo numerico)

Esempio di applicazione della Funzione SWITCH (espressione di tipo testo)

Come descritto nella parte introduttiva la Funzione SWITCH supporta anche una argomentazione di carattere testuale.
Nell'esempio raffigurato nell'immagine di cui sotto, i valore sui cui è impostato il raffronto non sono numeri, ma i codici delle province.
Nella cella B2, è stata inserita la seguente funzione:
=SWITCH(A2;"BL";"Belluno";"PD";"Padova";"RO";"Rovigo";"TV";"Treviso";"VE";"Venezia";"VR";"Verona";"VI";"Vicenza";"città non Veneto")
Nella quale A2 rappresenta l'espressione da verificare, a seguire vengono definite le corrisponde fra i codici delle province e le province, ed infine come ultimo argomento predefinito, è stato proposto il testo "città non veneto" qualora il valore del codice non trovasse corrispondenza con i valori presenti in tabella.
Anche in questo caso si osservi che nel caso della sigla provinciale BG (non presente nella tabella dei codici) viene restituito il testo "città non Veneto"

Excel: La Funzione SWITCH: Esempio di applicazione della Funzione SWITCH (espressione di tipo testo)

::Nota: Se non venissero riscontrate delle corrispondenze di valori e non venisse fornito un argomento predefinito, la funzione SWITCH restituisce l'errore #N/D!.

Indice Generale Argomenti: EXCEL