www.valterborsato.it

Collegare Fogli e cartelle di lavoro di Excel

In un Foglio di lavoro di Excel è possibile creare dei collegamenti d'importazione dati sia da fogli di lavoro dello stesso file, sia da altre cartelle di lavoro (riferimenti esterni).
Il Foglio di lavoro nel quale si importa una informazione viene definito "dipendente" in quanto l'importazione delle informazioni dipende da un altro foglio che prende il nome di "origine".

I Fogli di lavoro di Excel. In Excel sarebbe opportuno cercare di organizzare tutti i dati nei fogli di lavoro di una stessa cartella, e non dover ricorrere a collegamenti a File esterni.
Il limite nel numero di fogli di lavoro che una cartella Excel può contenere e dettato dal limite della memoria e dalle risorse disponibili di sistema.

Excel | Importare dati da un foglio di lavoro

Collegare dati contenuti in Fogli di lavoro diversi

La sintassi per impostare questa operazione è data dal nome del Foglio di lavoro con successivo punto esclamativo e a seguire il riferimento di cella o di un'area.
=nome_foglio!riferimento_cella

Esempio: si vuole importare nella cella B2 del foglio di lavoro azienda il contenuto della cella B2 del foglio1. La Formula da inserire nella cella B2 del Foglio azienda sarà espressa da =Foglio1!B2

:: Suggerimento, è possibile velocizzare l'impostazione della formula procedendo nel seguente modo:
1 - Si seleziona la cella B2 del Foglio azienda (dove si vuole importare il dato) e si inserisce il simbolo uguale "="
2 - A questo punto ci si sposta nel Foglio1 e con il mouse si clicca sulla cella B2 e si preme INVIO
3 - Una volta premuto invio si tornerà nel foglio azienda e la formula sarà stata automaticamente impostata nella cella. =foglio1!B2

Excel | Importare dati da un foglio di lavoro

Collegare fra loro cartelle di lavoro di Excel

In alcuni Fogli di lavoro potrebbe rendersi necessario importare dei valori presenti in altri file (cartelle di lavoro) attraverso dei collegamenti esterni.
È possibile creare un collegamento al contenuto di celle di un'altra cartella di lavoro creando un riferimento esterno.
Una Formula con riferimento esterno adotta la seguente sintassi.

=[nome_FILE]Nome_foglio_di_lavoro!;Rif_cella

Esempio se nella cella B2, si volesse importare il contenuto della cella C20 (foglio di lavoro anagrafica) della cartella di lavoro Clienti.xls

Excel | Importare dati da una cartella di lavoro

:: Osservazione. Se il nome del file o del foglio di lavoro dovesse contenere degli spazi le informazioni devono essere racchiusi fra apici singoli (non doppi apici!)  Esempio:  ='[Bilancio 2014]azienda alfa VR'!A2

:: Suggerimento: Copiare e incollare i riferimenti esterni.
Anche nel caso di riferimenti esterni fra cartelle di lavoro è possibile semplificare l'inserimento del collegamento.
1 - Aprire il foglio origine e selezionare la cella o l'intervallo delle celle e con il pulsante destro del mouse, o sulla scheda HOME, cliccare su Copia.
2 - Senza chiudere il file origine andare nella cella della cartella di lavoro dipendente, nella quale si vuole importare l'informazione.
3 - Con il pulsante destro del mouse scegliere fra le Opzioni incolla e cliccare su Incolla collegamento.

Una volta cliccato su Incolla collegamento, all'interno della cella verrà inserita la corretta sintassi di collegamento alla cella del file origine dati.

Excel | Incolla speciale:  incolla collegamento

Indice argomenti

Indice Generale Argomenti: EXCEL - WORD & POWERPOINT